Ubuntu Touch: Canonical annuncia la collaborazione con importanti operatori telefonici

Scritto da:     Tags:  , , , , ,     Data di inserimento:  4 luglio, 2013  |  Nessun commento
4 luglio, 2013
Ubuntu_Touch

Visite: 1239

Con un comunicato stampa diramato il 18 Giugno, Canonical, la società per la promozione di progetti legati al software libero, ha annunciato di aver stretto una partnership con otto operatori che hanno accettato di partecipare attivamente sia allo sviluppo sia alla vendita del sistema operativo ribattezzato UbuntuTouch, la nuova versione di Ubuntu per dispositivi smartphone e tablet, e che punta alla convergenza tra desktop e device mobili. Canonical ha infatti annunciato la formazione di un Carrier Advisory Group, un forum dove i membri riceveranno informazioni in anteprima su Ubuntu e sulle aziende che produrranno i dispositivi, per accertarsi che soddisfino le loro esigenze. Inoltre i membri saranno partner di lancio per gli smartphone Ubuntu.

Canonical ha firmato accordi con alcune compagnie nazionali: Deutsche Telekom (Germania), Korea Telecom (Corea del sud), Telecom Italia (Italia) e Portugal Telecom (Portogallo). Inoltre sono presenti anche altre compagnie private: la britannica Everything Everywhere e le coreane LG UPlus e SK Telecom e “un carrier internazionale spagnolo” che potrebbe rispondere al nome di Telefónica. L’azienda guidata da Mark Shuttleworth è però aperta a nuove partnership.

Il CAG è presieduto da una persona indipendente da Canonical: David Wood (Presidente del gruppo London Futurists), con 25 anni di esperienza nel settore mobile (Wood ha fatto parte del consiglio di amministrazione di Symbian – sistema operativo utilizzato dai vecchi cellulari Nokia – e della Open Mobile Alliance).

Con l’occasione è stato annunciato il metodo di rilascio di dispositivi con Ubuntu Touch nei mercati locali: inizialmente potranno lanciarli due membri del CAG, sei mesi dopo gli altri membri del CAG. Tutti gli altri operatori dovranno attendere ancora di più di poter lanciare dispositivi con Ubuntu Touch.

Questa notizia fa salire ulteriormente l’attesa per il rilascio ufficiale di Ubuntu Touch, la cui prima versione stabile è attesa per fine 2013, ma se siete curiosi di provare il sistema operativo potete installare una versione di prova su un dispositivo Galaxy Nexus, Nexus 4 oppure sui tablet Nexus 7 e 10.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: