Il Galaxy S4 Zoom sbarca sul mercato (e sbanchera’?)

Scritto da:     Tags:  , , , , , ,     Data di inserimento:  18 giugno, 2013  |  Nessun commento
18 giugno, 2013
GALAXY-S4-zoom-4

Visite: 2156

Signori e Signore, il tanto preannunciato Galaxy S4 Zoom è finalmente disponibile sul mercato. Se ne è parlato tanto, e gli androidiani più addicted, appassionati di fotografia o meno, non aspettavano altro, soprattutto dopo l’uscita del Samsung S4 Mini e l’Active.

La nuovo camera-phone della Samsung (si, un vero e proprio ibrido tra uno smartphone S4 e una fotocamera con la F maiuscola!) possiede un’ottica da 16 megapixel, zoom ottico 10x con tanto di Optical Image Stabilization. Non le manca proprio nulla a quanto pare.

Ma entriamo nel merito elencando le altre specifiche tecniche (fonte: androidiani.com):

  • Display da 4,3 pollici qHD
  • Processore dual-core da 1,5 GHz
  • 1,5 GB di RAM
  • 8 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD fino a 64 GB)
  • Android 4.2.2 Jelly Bean
  • Batteria da 2.330 mAh
  • Dimensioni: 125,5 x 63,5 x 15,4 mm
  • Peso: 208 grammi

Naturalmente possiede il classico sistema operativo Android, in versione 4.2.2 e un interfaccia TouchWiz 5.0 Nature UX.

Il Galaxy S4 Zoom sbarca sul mercato, dunque, e la camera-phone è pure intelligente e Social, oltre ad avere delle specifiche tecniche niente male: tra le sue funzioni è stato inserito lo Zoom Ring, che permette di effettuare scatti anche durante una telefonata e di condividere la foto anche tramite sms; una funzione del tutto Social, per l’appunto, Photo Suggest, che garantisce l’accesso ad una galleria nella quale troveremo le foto di altri utenti, godendo della possibilità di individuare il luogo in cui le foto sono state scattate. E, per i meno esperti, la modalità Smart Mode, modalità intelligente, suggerirà le opzioni migliori con cui realizzare la foto.

Insomma, chi più ne ha più ne metta! Non ci resta che aspettare la fine dell’estate, quando la camera-phone arriverà nel nostro paese, e che nel nostro portafogli si materializzino casualmente 499 euro. Basta poco, “che ce vò!”.

Lascia un commento