Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / Aziende / in evidenza / Innovazione / Marketing

Google Play sorpassa Apple e cambia il corso della storia

Google Play sorpassa Apple e cambia il corso della storia
1 minuti di lettura

Tra pochissimi mesi, secondo le previsioni di due società di analisi consultate dal Financial Time, l’Apple Store sarà surclassato in termini di download effettuati e numero di applicazioni disponibili dal Play Store di Google, al secolo Google Play.

Tuttavia anche al momento del sorpasso, sebbene per poco tempo ancora, Apple risulterà più redditizio per i programmatori iOs data la tendenza generale che vede un possessore di iPhone o iPad portato a spendere più facilmente del denaro per l’acquisto di app.

Un sillogismo che già ora non rispecchia sempre la realtà dei fatturati di applicazioni come Whatsapp, celebre servizio di messaggistica istantanea che mostra di ricavare guadagni maggiori sulla piattaforma Android piuttosto che dall’iPhone.

Un dato, questo, che trae origine anche dalla diversa modalità di pagamento scelta per le due piattaforme: mentre su Google Play il programma è scaricabile gratuitamente e dopo un anno di prova è previsto il versamento di una quota annuale per usufruire del servizio con un vero e proprio abbonamento, per l’Apple Store si parla invece di un download iniziale da pagare che poi garantisce un uso illimitato dell’app.

Sempre più programmatori, dunque, stanno decidendo di intraprendere la strada dello sviluppo di software Android favorendo l’ascesa di un sistema operativo mobile che ha già dimostrato la sua pervasività dominando il mercato con i suoi oltre 900 milioni di device a fronte dei 600 dell’iOs.

 

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register