E-commerce / in evidenza / Innovazione / Marketing

Ebay lancia la nuova Home page e “Il mio feed”: nuova esperienza di shopping in arrivo!

Ebay lancia la nuova Home page e “Il mio feed”: nuova esperienza di shopping in arrivo!
1 minuti di lettura

Uno dei grandi pregi di internet è la sua dinamicità, la sua versatilità, la continua tendenza all’evoluzione. Basta poca distrazione per perdere il filo del discorso, per ritrovarsi a non capire più quali siano i movimenti all’interno di un mondo che ci sembrava familiare. In questo immenso flusso in cui “tutto scorre”, hanno da muoversi sia gli utenti sia chi sceglie di agire in rete per costruirsi un’ identità. Proprio Ebay, colosso del dell’ e-commerce nato nel 1995, ha colto l’esigenza, come molte piattaforme ultimamente, di cambiare forma e sostanza.

Ebay lancia, dunque, una nuova Home page, la cui novità principale è la funzione Feed, semplice ma molto utile. Questa funzione permetterà ad ogni utente, una volta creato il proprio account, di creare un vero e proprio centro commerciale personalizzato in cui si configureranno tutti i prodotti selezionati in base agli interessi e alle passioni dell’utente. Basterà cliccare su “Il mio feed” per impostare le categorie di interesse, a scelta tra:

  • Moda
  • Casa, Arredamento e Bricolage
  • Telefonia fissa e mobile
  • Auto: ricambi e accessori
  • Audio, TV, Elettronica
  • Giocattoli e Modellismo

Una volta selezionate determinate categorie , basterà accedere ad Ebay e sulla Home page appariranno le nuove offerte ed eventuali promozioni dedicate all’utente.

Il rinnovamento è anche visivo: rispetto alla vecchia Home page, a cui non era stato dato un grande impatto visivo, la nuova Home page personalizzabile di Ebay ricorda molto Pinterest, proprio per la priorità che è stata data alle immagini, che ricordano anche un po’ lo stile della foto Polaroid. Cambiamento funzionale alla creazione di una vera e propria vetrina nella quale esporre i proprio prodotti.

Insomma Ebay si è inserito all’interno del flusso dinamico del web perché ha scelto di analizzare quanto siano cambiate e quali siano le nuove esigenze dei suoi utenti, cogliendo pienamente lo spirito che dovrebbe possedere chiunque sceglie di immettersi in questo mercato. D’altronde si sa, il pedone ha sempre ragione, figuriamoci l’utente!

Vi lasciamo con il video creato per il lancio della nuova Home page:

Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>