Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

BrandZ Top, e’ Apple il marchio che vale di piu’ al mondo

BrandZ Top, e’ Apple il marchio che vale di piu’ al mondo
1 minuti di lettura

Apple si conferma il marchio che vale di più  al mondo nel settore tecnologico, con un valore di 185 miliardi dollari. Nonostante il balzo del 51%, Samsung – una delle maggiori rivali di Cupertino con le quali sono in corso battaglie legali in vari continenti – si piazza al 30° posto con un valore di brand di 21 miliardi di dollari. E’ quanto emerge dalla classifica BrandZ Top 100 stilata da Millward Brown Optimor. Google riconquista il secondo posto, dopo essere scivolata al terzo nel 2012, mentre Ibm si piazza al terzo.

>> Scarica qui il rapporto completo

L’analisi di Brandz Top nel dettaglio

In generale il valore del marchio nella categoria “tecnologia” non ha subito grandi stravolgimenti: è in calo dell’1% a fronte di un aumento del 2% di un anno fa.
Apple è rimasto il marchio tecnologico di maggior valore, nonostante il forte calo del prezzo delle azioni. Lo stock è sceso dopo la sostituzione di Google Maps nell’iPhone 5. Da questo scetticismo degli investitori ha beneficiato Google: come le azioni di Apple stock sono scese, quelle di Google sono salite a livelli record, grazie alle entrate pubblicitarie provenienti dalla ricerca on line, alla posizione dominante sul mercato del suo sistema operativo Android per dispositivi mobili e all’ubiquità di Gmail.
L’incremento riflette anche la fiducia nelle potenzialità di Google di entrare e assumere rapidamente la leadership in altre imprese tecnologiche. Con un aumento del 5 per cento del valore del marchio, Google è diventato il secondo marchio globale più prezioso in tutte le categorie, dopo Apple e appena sopra IBM.
La debolezza di Apple ha anche aiutato Samsung, il cui valore è aumentato notevolmente grazie soprattutto al suo smartphone Galaxy. I consumatori hanno risposto bene alla esperienza del prodotto e anche agli spot pubblicitari, che hanno posizionato il dispositivo come la scelta del giovane alla moda, prendendo in giro l’iPhone di Apple, come il marchio scelto dai genitori.

La classifica di Brandz Top

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>