Ebook in Italia: +78,5% di titoli in un anno

Scritto da:     Tags:  , ,     Data di inserimento:  14 maggio, 2013  |  Nessun commento
14 maggio, 2013
ebook

Visite: 1396

Sono cresciuti del +78,5% gli ebook proposti mensilmente, tra febbraio 2012 e febbraio di quest’anno. Nel 2011 c’erano 0,59 titoli digitali per ogni lettore, oggi ce ne sono 2,43.

Il mercato dei libri italiani in versione digitale rappresenta attualmente il segmento più dinamico dell’industria editoriale con uno sviluppo della produzione che ha portato in Italia in due anni e mezzo alla disponibilità di 60.589 titoli (esclusi quelli gratuiti, dato di maggio 2013) che sono l’8,3% dei titoli “commercialmente vivi” (a maggio 2011 erano 15.339).

All’ultima Buchmesse di Francoforte, lo scorso ottobre, il numero di titoli digitali degli editori italiani risultava di circa la metà: 38 mila. All’inizio del 2013 il 46% dei nuovi titoli è stato pubblicato anche in versione ebook. Sono alcuni dati di “Da un libro all’altro. Come cambiano scelta del libro e lettura nel digitale”, un approfondimento proposto sotto forma di gioco, di talk, sabato 18 maggio al Salone del Libro di Torino (16-20 maggio) di cui saranno protagonisti e giudici del confronto i lettori.

All’incontro, organizzato da Editech e If BookThen, i due principali appuntamenti italiani sull’editoria digitale (a cura rispettivamente di AIE e di Bookrepublic), in collaborazione con il Salone del Libro di Torino, sono cinque le provocazioni legate alla lettura: come, cosa, dove, con chi si legge e dove si trova il libro? Si sfideranno, moderati da Gino Roncaglia, due autori come Vincenzo Latronico e Irene Chias, il direttore di Rcs Libri Laura Donnini e soprattutto – incalzati da Marco Ferrario di Bookrepublic e Cristina Mussinelli, dell’Associazione Italiana Editori (AIE) – i lettori presenti in sala. Due minuti ognuno per rispondere e al pubblico la scelta su chi li ha convinti di più.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: