Ruzzle, il campionato dei 70mila e’ un successo stellare. In arrivo QuizCross e Zuffle

Scritto da:     Tags:  , , , , , , ,     Data di inserimento:  10 maggio, 2013  |  Nessun commento
10 maggio, 2013
ruzzle_competizione

Visite: 1203

Whatsapp si aggiorna, Ruzzle spopola, Zuffle ci prova: tra le applicazioni del 2013 di sicuro il tormentone però resta il paroliere Ruzzle, una sorta di ‘dovere’ per chi possiede un iphone o uno smartphone e che magari può anche accedere attraverso i social network al gioco di parole più famoso dell’universo internettiano e non solo.

Eh già, perché il potere del web – e delle applicazioni – è soprattutto quello di passarsi la parola in modo virale, quasi automatico, un qualcosa che un gioco in scatola a suo tempo non avrebbe mai potuto fare. Ci hanno provato, questo si, ma secondo voi qualcuno era mai riuscito, tramite un torneo, a coinvolgere più di 70mila giocatori che si sono sfidati in oltre 500mila partite in tutta Italia?

Il campionato italiano di Ruzzle, lanciato dalla Media Company WebHub lo scorso marzo attraverso il sito www.ruzzoliamo.it e conclusosi con la premiazione di oltre 50 giocatori, che si sono distinti per abilità, rapidità e fortuna, si è chiuso con numeri incredibili: più di 70mila iscritti e circa 15mila partite, per un totale di oltre 500mila match giocati nel corso del campionato.

Un fenomeno assolutamente incredibile, unico nel suo genere se pensiamo a come la Ruzzle mania si è diffusa, peraltro portando tantissimi utenti del web, soprattutto dei social network, a conoscersi in occasione delle sfide: il che, addirittura, ha convinto Senigallia ad istituire un campionato regionale di Ruzzle in occasione della Festa della Scienza che si terrà nella città marchigiana da oggi a domenica 12 maggio.

Tornando ai risultati del campionato di Ruzzle, durante le cinque settimane del campionato, è stata comunque la provincia di Roma la più agguerrita con il maggior numero di giocatori partecipanti (13%), seguita da Milano (7%) e Napoli (6%). I napoletani (carta canta) i più furbi: 159 i cheater partenopei scoperti. Per chi ha barato c’è stata tolleranza zero: sono stati individuati ed eliminati 1.630 imbroglioni, che hanno utilizzato 23 diversi programmi di cheating.

In ultimo, prima di passare a due interessanti novità alternative sul tema, panoramica sui vincitori:
1) Primo Classificato – vince un MacBook Pro (13″; Intel Core i5 dual-core a 2,5GHz);  Nome di gioco totyno93 – 20 anni
2) Secondo Classificato – vince 1 buono acquisto di prodotti tecnologici del valore di euro 500; Nome di gioco SAMFRANCHINI – 35 anni
3) Terzo Classificato – vince 1 buono acquisto di prodotti tecnologici del valore di euro 300; Nome di gioco PEPPRRR – 28 anni

Uniamo l’utile al dilettevole:  direttamente dalla MAG Interactive, la creatrice di Ruzzle, sta per arrivare un nuovo titolo che si preannuncia già un successo. Trattasi di QuizCross, un vero e proprio quiz in italiano. Con QuizCross sarà possibile sfidare gli amici rispondendo a domande divertenti e stimolanti. Ovviamente, è possibile sfidare amici normali e amici di Facebook, proprio come succede con Ruzzle.

Ai due contendenti appariranno un piano di gioco con nove pedine appartenenti a diverse categorie. Ogni pedina nasconde tre domande. Se giochi meglio del tuo avversario puoi vincere una pedina. Il primo giocatore con tre pedine in fila vince la partita. Si può via le pedine all’avversario fornendo più risposte esatte. Se la partita finisce pari, per nominare il vincitore è previsto uno spareggio.

Occhio, però, le novità non sono finite: siccome per giocare a Ruzzle bisogna avere uno smartphone, un iphone o un Windows Phone mentre non è possibile giocarci via Pc o Mac, ecco che la Freakinware Limited, software house italiana, ha sviluppato un’alternativa accattivante.

Si chiama Zuffle è simile in tutto e per tutto a Ruzzle, ma ha il pregio di innovare il gameplay. Non solo parole ma anche quiz per immagini, Scarabeo, Trivial e persino l’intramontabile Nomi-Cose-Città: in arrivo presto anche su Android, Zuffle per il momento è disponibile su iOS e come web app.

Per giocare a Zuffle dal computer è necessario effettuare l’accesso con le proprie credenziali Facebook. A quel punto è possibile sfidare avversari casuali o i tuoi amici che utilizzano l’app. È possibile giocare a Zuffle anche direttamente dall’App Center di  Facebook. Quanto dovremo aspettare per il primo campionato italiano?

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: