Hater: un app per condividere quello che odiate

Scritto da:     Tags:  , , ,     Data di inserimento:  20 marzo, 2013  |  Nessun commento
20 marzo, 2013
Hater

Visite: 841

Quante volte avete desiderato che oltre all’onnipresente “mi piace” di Facebook esistesse il “non mi piace per niente” per esprimere agli amici virtuali tutto il vostro disappunto? Sicuramente tante e lo dimostrano i numerosi gruppi che sono nati sul social network per chiedere a Zuckerberg questo piccolo regalo.

Ma per ora niente, Facebook non ha voluto saperne e insieme a lui tanti altri social, tutti concentrati sulla condivisione, il gradimento, in sostanza i buoni sentimenti. Ma anche la disapprovazione ha bisogno del suo sfogo, ecco allora che da qualche giorno è arrivata l’app ideale per tutti quelli che vogliono mostrare al mondo quello che odiano: Hater

Il funzionamento è questo: dopo essersi registrati, si può iniziare a scattare foto a tutto ciò che troviamo insopportabile per condividerlo con la community. Se la fonte del vostro odio non fosse a portata di mano per essere immortalata, nessun problema, le foto trovate in rete andranno bene lo stesso. Usarlo è quindi molto semplice, soprattutto per gli habituè di Instagram da cui Hater prende un bel po’ di idee.

Ma non bisogna farsi ingannare, questo non è un luogo per frustrati e amanti della critica fine a se stessa. A breve, sarà infatti inaugurata la sezione Hate For God per dare spazio alle soluzioni e ai punti di vista più costruttivi, perchè come ha detto Jake Banks, fondatore di Hater : “Quando odi moltissimo un oggetto o una situazione, cerchi di cambiarla e questo processo è  il contrario di quello che succede quando dici che ti piace qualcosa”

Allora, che ne dite di iniziare a mettere un po’ meno “mi piace “ e un po’ più “ti odio”?

Notizia a cura di: http://lampadinalab.wordpress.com/

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: