Informazione / Marketing / Social Media / Strategia

Le relazioni pericolose: consigli utili per separarsi da Facebook

Le relazioni pericolose: consigli utili per separarsi da Facebook
2 minuti di lettura

 

Capita a tutti di avere problemi nelle proprie relazioni intime, discussioni per cose che non vanno, voglia di non vedersi più, sensazione di sentirsi non considerati e via scorrendo. Allora arriva un momento in cui bisogna dire basta, con la consapevolezza di non volersi più voltare indietro e proseguire lontani da quella brutta situazione. Non vi preoccupate, lasciare definitivamente il vostro profilo di Facebook non è poi così difficile!

Bisogna precisare che la tentazione di ritornare da lui potrebbe essere parecchio alta, basta un click al link che Facebook manda per email et voilas, il nostro vecchio profilo, come la fenice, risorge dalle sue ceneri. Ma si può fare qualcosa di più per sparire completamente da questo Social così calamitante.  Mashable ci fornisce le un elenco delle cose da fare prima della separazione, rispondendo a tutte quelle “scuse”che spesso ci auto-propiniamo per non abbandonare Facebook, come “no, ma poi come faccio a ricordare i compleanni di tutti”, “no, ma poi perdo tutti i contatti”, “no, ma poi le applicazioni connesse??”, “no, ma poi perdo tutte le foto”” e chi più ne ha più ne metta!

I suggerimenti possono essere riassunti più o meno schematicamente così:

  1. controlla le applicazioni connesse a Facebook, in maniera tale da non perdere l’accesso e i dati ma anche da non lasciare qualche connessione “in sospeso” col vecchio profilo”;
  2. chiedi le date dei compleanni ai tuoi amici tramite l’applicazione Facebook Birthday (si lo sappiamo, chi non odia la notifica di questa applicazione, ma da adesso non potremo più tirarci indietro!)
  3. pensa realmente con quali persone vorresti mantenere un rapporto e preoccupati di chiedergli eventuali altri contatti;
  4. Ottimizza il tuo SEO, attraverso la creazione di profili completi su altri Social Network, per restare comunque facilmente rintracciabile nei motori di ricerca.
  5. Scarica tutti i tuoi dati di Facebook, dalle foto, alle conversazioni, ai post e via discorrendo, andando in “Impostazioni Account”, poi in “Generale” e poi “Scarica una copia dei tuoi dati di Facebook”. Se non hai spazio per salvare tutti i tuoi dati, potresti sempre acquistare una Cloud, a pochi eurini, su Backupify.

Insomma signori non temete, i ricordi di questa profonda relazione non andranno perduti, basta fare solo un po’ d’ attenzione. Ammesso sempre che ci sia qualcosa che si voglia ricordare!

Notizia a cura di: http://lampadinalab.wordpress.com/

Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>