Aziende / in evidenza / Innovazione / Marketing

3Doodler, la prima penna che scrive in 3D

3Doodler, la prima penna che scrive in 3D
1 minuti di lettura

A vederla è una penna, o meglio un pennarello, solo che le parole e i disegni, invece di rimanere piatti sul foglio, prendono forma e riempiono lo spazio.
Si tratta di 3Doodler, la prima penna penna che trasforma il tuo doodle in 3D.
Qualcosa di simile alle stampanti 3D, con il vantaggio di poter essere facilmente trasportabile e decisamente più economica.
Al momento è possibile aggiudicarsi uno dei primi modelli di 3Doodler con un’offerta su Kickstarter,dove ha raggiunto l’obiettivo di raccolta fondi in poche ore e sarà messa in commercio a partire dal prossimo agosto ad un prezzo orientativo di $75 per unità. In questa cifra è incluso un piccolo rifornimento di plastica da utilizzare per le proprie creazioni. Eventualmente siano necessarie ulteriori ricariche, queste probabilmente saranno disponibili ad un prezzo tra i 30 ed i 55 dollari ogni Kg di materiale.

Come funziona
Serve a disegnare sketch tridimensionali di oggetti, anche complessi, direttamente muovendo la penna nell’aria.
Non richiede alcuna installazione di software o computer, è sufficiente inserire 3Doodler in una presa di corrente e grazie ad un apposito alimentatore è possibile riscaldare la penna per sciogliere il suo contenuto, una plastica studiata per questa specifica applicazione, in grado di solidificarsi in pochissimo tempo. Può essere plastica Abs, un polimero rigido e leggero di cui sono fatti, per esempio, i mattoncini Lego e che viene utilizzato anche dalle stampanti 3D, oppure la cosiddetta Pla o bioplastica, alternativa più ecologica in quanto prodotta a partire dall’amido di mais.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>