Apps & Mobile / in evidenza / Innovazione / Marketing

iWatch: integrazione e multicanalita’ made in Apple

iWatch: integrazione e multicanalita’ made in Apple
1 minuti di lettura

Parole d’ordine: integrazione e multicanalità. Due concetti che si possono riassumere e coniugare in un nuovo prodotto di casa Cupertino; alcuni rumours, provenienti da fonti vicino al reparto creativo della Apple, danno per certo l’uscita di un orologio particolare, oggi in fase di prototipo, entro la fine di quest’anno: iWatch.

Il suo scopo, secondo le ipotesi, potrebbe essere quello di fungere da punto di contatto tra differenti tecnologie (computer, radio, gps e tv) per dar vita ad uno strumento con una lunga autonomia, grazie alla scelta di eliminare la connettività Bluetooth in favore del chip Nfc, in modo da farlo diventare un’estensione di tablet e smartphone.

Trasparente, in vetro flessibile e adattabile al corpo umano, costruito con l’indistruttibile tecnologia dei Gorilla Glass dell’azienda Corning, già utilizzata per l’iPhone, ma dotato di minori funzioni rispetto agli attuali smartwatch.

In grado di gestire chiamate, messaggi, email attraverso una forte integrazione con l’assistente vocale Apple, Siri, dovrebbe essere utilizzato non solo per avere indicazioni in tempo reale, ma anche come una sorta di password per i sistemi elettronici di pagamento mobile in grado di interagire con i dispositivi che si trovano in prossimità grazie al software Passbook.

Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>