Viabilita’ e parcheggi, la app del Comune di Ferrara

Scritto da:     Tags:  , , , ,     Data di inserimento:  2 febbraio, 2013  |  Nessun commento
2 febbraio, 2013
app_ferraramobile

Visite: 1018

Ferrara diventa una città sempre più “social” e multimediale.

È stata presentata ieri mattina la prima app lanciata dal Comune di Ferrara, già scaricabile gratuitamente dall’iTunes Store Apple, che punta a offrire a cittadini e turisti un’ampia serie di notizie aggiornate e dati utili per muoversi e parcheggiare in città.

Tutte le informazioni sulla mobilità in città sono ora a portata di mano anche su iPhone: provvedimenti di viabilità, cantieri in corso e mappe con i parcheggi, gli accessi alla ztl e i punti di bike sharing.

Il servizio, chiamato Ferrara Mobile, è stato voluto dagli assessori comunali alla Mobilità e ai Sistemi informativi, assieme a Lucio Catozzo – direttore di Ferrara Tua, società di gestione della sosta in città, che ha contribuito al finanziamento del prodotto, e realizzato dalla società Kuwa srl.

Grazie alla nuova applicazione sarà tra l’altro possibile reperire notizie, costantemente aggiornate, sui provvedimenti di viabilità in vigore nelle strade cittadine e sulle opere pubbliche in corso nel territorio comunale, con tanto di mappa dei principali cantieri. Saranno inoltre disponibili mappe georeferenziate in base alla posizione dell’utente, contenenti indicazioni sui punti di bike sharing e di noleggio bici, sui varchi elettronici di accesso alla ztl e sulle aree di sosta gestite da Ferrara Tua.

Per queste ultime, oltre alle informazioni su orari e tariffe, sarà garantito anche l’aggiornamento in tempo reale circa il numero di posti liberi, per permettere agli automobilisti di scegliere a colpo sicuro il parcheggio verso cui dirigersi.

Ulteriore opportunità offerta ai ferraresi dalla nuova app è quella di far pervenire al Comune segnalazioni, corredate di foto, relative a eventuali criticità o esigenze in tema di strade, cantieri e viabilità. Le comunicazioni saranno poi smistate dall’Ufficio Relazioni con il pubblico ai servizi comunali competenti, che se ne interesseranno nel più breve tempo possibile. Altri servizi per ampliare le potenzialità dello strumento sono già allo studio da parte sia dei promotori che dei realizzatori, con particolare riguardo per i percorsi turistici e la mobilità ciclabile.

Scaricare l’app Ferrara Mobile su iTunes


LA SCHEDA a cura dei realizzatori

Il menù principale dell’app ‘Ferrara Mobile’ è composto da:
- VIABILITA’: Notizie e comunicati sulla mobilità e la situazione delle strade da www.cronacacomune.it e su Ferrara Città delle Biciclette, per i pendolari o per i turisti: bike sharing e noleggi, georeferenziati su una mappa sempre disponibile.
- MUSA: Le zone a traffico limitato e le zone pedonali del Comune di Ferrara sono sorvegliate da MUSA, un sistema di varchi elettronici (attivo 24 ore su 24) che rileva e sanziona i veicoli privi della necessaria autorizzazione a circolare in tali aree. La App presenterà info aggiornate, elenco dei varchi georeferenziato in base alla posizione dell’utente e contatti.
- CANTIERI: Notizie e comunicati sulle opere pubbliche e i cantieri in corso da www.cronacacomune.it e la Mappa Opere realizzata e sempre aggiornata dall’Ufficio Tecnico del Comune di Ferrara su piattaforma Google Maps.
- PARCHEGGI: Tutte le zone di sosta gestite da FerraraT.U.A., sono georeferenziate e presentano informazioni su orari di sosta, pedaggi, specifiche particolarità. Inoltre è presente l’elenco dei posti liberi in tempo reale, sui parcheggi Centro Storico, Rampari, Diamanti, S.Guglielmo, Via del Lavoro e Sacrati, per garantire un servizio efficace e capillare per l’utente.aMobile
- SEGNALAZIONI: La App offre la possibilità, attraverso la fotocamera dello smartphone, di scattare una foto, compilare una serie di semplici campi e inviare, direttamente agli Uffici competenti in materia del Comune di Ferrara, segnalazioni profilate relative ad eventuali criticità o necessità dell’asse viario, della mobilità in auto o in bicicletta, della cantieristica, in tempo reale. In questo modo il rapporto cittadino – Amministrazione si fa più stretto e l’intervento può essere tempestivo e capillare.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: