Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
in evidenza / Innovazione / Marketing / Open Source / Social Media / Strategia

Fattelo! e il crowdfunding all’italiana per il fai-da-te

Fattelo! e il crowdfunding all’italiana per il fai-da-te
1 minuti di lettura

Che sia necessario rimboccarsi le maniche sembra un’evidenza che, allo stato attuale delle cose e soprattutto del mercato, non possa sfuggire ad alcuno. Bene, i 4 ragazzi di Fattelo! non hanno perso tempo. Fattelo! è un progetto di “Do It Yourself” che traduce all’italiana l’idea del fai-da-te, come gli stessi autori precisano nella loro descrizione: “Fattelo!™ È la traduzione letterale della frase “do it yourself”: la cultura del “far da sé”, del costruire e riparare.
Fattelo!™ promuove la partecipazione, si affida all’intelligenza collettiva, supera le barriere, incoraggia il ritorno alla manualità, alla capacità dell’essere umano di pensare, interagire e creare.

Gli ideatori di Fattelo! sono 4 giovani designer, che lavorano da 4 città diverse, Ancona, Firenze, Milano e Londra, e che dal 2012 collaborano per portare avanti il progetto. Tutto è partito da Eppela, il sito di crowdfunding italiano, con lo scopo di promuovere la cultura del fai-da-te partecipativo e di raccogliere fondi per creare una SRLS (Società a Responsabilità Limitata Semplificata).

Le alternative per partecipare erano 2: era possibile acquistare 01Lamp, la lampada opensource ricavabile dal cartone della pizza direttamente su Eppela, per finanziare economicamente il progetto, oppure scaricare il profilo della lampada dal sito e riprodurla a casa sul cartone della pizza, al costo di un tweet, sostenendo il progetto con un po’ di sana pubblicità dal basso.

Sapete quanto hanno raccolto i ragazzi di Fattelo! ? 6500 euro! Et voilas, le lampade sono fatte!

Vi riportiamo il video realizzato per il crowdfunding:

 

 

Notizia a cura di: http://lampadinalab.wordpress.com/

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register