Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / in evidenza / Marketing / Social Media

Facebook e VoIP, chiamata in arrivo

La nuova applicazione VoIP di Facebook presto in Italia
1 minuti di lettura

Facebook si butta sul VoIP: sta per essere rilasciata, infatti, una nuova funzione aggiuntiva che consentirà di effettuare vere e proprie chiamate gratuite tra gli utenti, su internet. Il servizio è al momento disponibile solo in Canada, ma il lancio sul panorama internazionale non dovrebbe tardare.

Ad oggi, in effetti, la versione  di Facebook Messenger per Android e iOs permette già l’invio di brevi di messaggi vocali, della durata massima di un minuto: servizio non certo comodissimo che permette una artificiosa possibilità di attivare “chiamate  e risposte”, che si presta però forse più a un utilizzo ludico e occasionale, ma che adesso assume un nuovo valore strategico particolare, poiché apre la via a potenziamenti e upgrade tutt’altro che trascurabili.

L’imminente introduzione della chiamata tra utenti segna l’ingresso del social network di Zuckerberg tra i concorrenti di servizi in crescita quali Viper, Heytell e, naturalmente, Skype, in cui è da poco confluito il vecchio MSN messanger e che chiama in causa direttamente Microsoft ma anche, naturalmente, Google e i big della telefonia di ogni nazione, spaventati dal miliardo di utenti in mano a Facebook, tra cui spiccano i 23 milioni di utenti attivi in Italia, che potrebbero naturalmente lasciarsi affascinare da una “unica” grande rete di comunicazione “privata” ove potrebbero confluire insieme tutte le funzioni offerte da Facebook: chiamate,  messaggi, scambi di foto e file senza soluzione di continuità.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Foto del profilo di Lorenzo Orlando
Laureato in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l'Università Sapienza di Roma, dal 2008 collabora col Cattid nell'ambito delle attività del gruppo di ricerca Logos, per il quale partecipa a diversi progetti sui temi dell'e-Government, dell'e-Inclusion, dell'e-Partecipation, dell'Open Data. È membro fondatore dell'associazione "Stati Generali dell'Innovazione".

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register