Aziende / E-commerce / in evidenza / Innovazione / Marketing

Con 2MinuteDeal l’e-commerce diventa uno show

Con 2MinuteDeal l’e-commerce diventa uno show
1 minuti di lettura

Se la concorrenza tra marchi è ormai tanta anche quando si tratta di e-commerce, come fa un’azienda a farsi notare? Una start-up torinese ha trovato una soluzione, lanciando un servizio innovativo: 2MinuteDeal. I principi alla base sono semplici: vendita in videoconferenza e acquisto in massimo due minuti. Lo scopo è trasformare la vendita in uno show dove l’azienda può mostrare le caratteristiche dei suoi prodotti e naturalmente interagire con i potenziali clienti, rispondendo in tempo reale alle loro domande e chiarendone i dubbi. Finito lo show, gli acquirenti hanno solo due minuti per decidere se comprare o no qualcosa. Durante questo tempo, per cercare di aumentare la motivazione del cliente, compare una barra che mostra il prodotto che si esaurisce man mano che viene acquistato da altri utenti.
Si tratta quindi di una modalità assolutamente nuova di concepire l’e-commerce: non più la fredda navigazione su una vetrina, spesso scarsamente capace di rendere giustizia agli oggetti in vendita, ma un vero e proprio spettacolo, dove il venditore può mostrare tutto il meglio del suo prodotto, intrattenendo e coinvolgendo un pubblico fortemente interessato ai suoi articoli.

Il servizio appare molto vantaggioso, anche perché è gratuito sia per i venditori, sia per gli utenti, che possono accordarsi tra loro per trovare il giorno e l’ora che preferiscono per far partire la videoconferenza. L’unico costo esistente, è una commissione che verrà applicata al venditore solo una volta che un suo prodotto sarà stato acquistato.

A vederla così, sembra un’ottima idea per accomunare la comodità della vendita on-line con il coinvolgimento dato da un rapporto a tu per tu. Nelle prossime settimane, quando il servizio verrà inaugurato, vedremo se porterà i frutti sperati.

Ecco un breve video che illustra il servizio:

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=T4vi8m9t0yY?rel=0]

Notizia a cura di http://lampadinalab.wordpress.com/

Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>