Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Blogger / in evidenza / Informazione / Innovazione / Marketing / Social Innovation / Social Media / Strategia

Alla scoperta dei finti profili su Twitter

Alla scoperta dei finti profili su Twitter
1 minuti di lettura

Senza dubbio ciò che contraddistingue un profilo twitter è il numero di follower che seguono quel determinato utente.

Ma come possiamo sapere quanti sono i follower effettivi?! come smascherare dunque i finti profili?

Questo è l’intento principale della ricerca appena avviata dall’Istituto di Informatica e Telematica del CNR di Pisa, il cui obiettivo è proprio quello di elaborare un metodo scientifico per smascherare gli account non umani.

“La nostra ricerca principale, il progetto MyChoice, si occupa dell’identificazione delle false recensioni su siti per la prenotazione di viaggi, hotel o di ecommerce”, spiega Marinella Petrocchi, ricercatrice del team che comprende anche Angelo Spognardi e
Maurizio Tesconi, “Abbiamo deciso però di concentrarci anche sui falsi profili di Twitter, perché i due ambiti sono collegati e la credibilità di un utente spesso è alimentata dal suo successo sui social network”. 

Naturalmente il compito non si prospetta semplice… ma proprio per questa ragione gli ideatori del progetto fanno sapere che hanno bisogno  di vasto un numero di utenti che “seguano” su Twitter l’account creato ad hoc per realizzare la ricerca.

Gli interessati che possiedono un account, devono solo seguire @TheFakeProject e compiere l’azione che i ricercatori chiedono (il semplice invio di un messaggio con l’hashtag #ImNotAFake), che permetterà di capire se quell’account è gestito da una persona reale o da un bot computerizzato.

Buona indagine!

Notizia a cura di http://lampadinalab.wordpress.com/

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register