Groupon, acquisti e tendenze degli italiani sul web (infografica)

Scritto da:     Tags:  , , , ,     Data di inserimento:  24 dicembre, 2012  |  Nessun commento
24 dicembre, 2012
groupon2012

Visite: 984

Groupon presenta la classifica delle offerte più vendute in Italia durante gli ultimi 12 mesi e ha realizzato un’infografica che svela chi si trova in pole position, quali categorie di deal vanno per la maggiore e quali città acquistano più coupon.

Primo posto per la categoria Ristorazione con più di un milione di coupon acquistati: i menu pizza i più desiderati (più di 250.000 coupon venduti) seguiti poi dalla grigliata di carne e i menu con fiorentina (oltre 140.000 coupon).
Secondo posto per la categoria del Benessere&Bellezza con un totale di più di 900.000 coupon venduti. Tra i più apprezzati: percorsi benessere e pacchetti per la cura dei capelli.
Infine terzo posto del podio per il canale Viaggi con oltre 230.000 coupon acquistati e una predilezione per i weekend relax e le gite fuori porta. Toscana e Ischia le mete più gettonate.

Gli italiani che acquistano su Groupon hanno un reddito medio di 38,7 mila euro annui,sono soprattutto donne, per il 60%, tra i 25 e i 44 anni, con una laurea e un lavoro full time. È il profilo del social shopper italiano che emerge da un ricerca condotta dall’Istituto IPSOS Media CT di Chicago.

Tra le altre curiosità emerse, risulta anche che i coupon Medical sono molto apprezzati (conpiù di 300.000 coupon venduti, soprattutto visite odontoiatriche con sbiancamento denti e visite fisioterapiche) seguiti poi dalla macro-area dei Servizi (circa mezzo milione di coupon venduti: corsi di formazione e di lingue i più gettonati in assoluto), dallo Sport & Tempo Libero (con più 250.000 coupon venduti soprattutto per parchi divertimento, abbonamenti in palestra ed extreme  adventure); dalla categoria del Ticketing (concerti, spettacoli teatrali, mostre, match sportivi, cinema che hanno superato i 100.000 coupon) e, infine, dalla categoria dei Shopping (circa 900.000 coupon: i più venduti spaziano dai prodotti hitech ai casalinghi).

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: