Pinterest: come ottenere pin e repin [infografica]

Scritto da:     Tags:  ,     Data di inserimento:  7 dicembre, 2012  |  Nessun commento
7 dicembre, 2012
pinterest_01

Visite: 931

Ora che Pinterest ha aperto la porta del suo immaginifico mondo alle aziende (> Pinterest, gli ultimi aggiornamenti guardano alle imprese), ottenere repin diventa ancora più importante: non solo hai un maggior numero di follower con cui condividere gusti e sensibilità visive, ma hai anche potenziali nuovi clienti.
Se hai per esempio un ristorante o sei un architetto o designer, beh Pinterest fa al caso tuo: gli argomenti che attirano il maggior numero di repin riguardano proprio il cibo e gli arredi d’autore. Non a caso settori in cui l’occhio vuole la sua parte…
Dan Zarrella, l’autore dell’infografica insieme ad Hubspot, ha analizzato la relazione tra repin e like e tra repin e commenti. È più probabile, per esempio, che ottenga repin un contenuto con molti like rispetto a uno con molti commenti.
Infine è emersa una relazione anche tra le dimensioni dell’immagine e i repin: più l’immagine è alta, come per esempio un’infografica, più è facile che venga repinnata.

 

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: