Apps & Mobile / in evidenza / Informazione / Marketing / Social Media / Strategia

Twitter, Instagram e Facebook: la battaglia delle fotografie

Twitter, Instagram e Facebook: la battaglia delle fotografie
1 minuti di lettura

Se pensavate che Facebook avesse fatto scacco matto acquistando Instagram, avevate ragione. Il social network che, a ottobre 2012, vantava circa 1 miliardo di utenti attivi, ha esteso i confini della sua rete anche agli appassionati di fotografia.

Ma poteva mai Twitter non passare all’attacco? C’è da premettere che la liaison Twitter – Instagram risente già dell’acquisto del social di fotografia da parte di Facebook.

Twitter ha postato ieri uno status in cui avverte i suoi utenti che la cattiva visualizzazione delle foto caricate da Instagram dipende dal fatto che quest’ultimo ha disabilitato le integrazioni con le  Twitter cards. Le foto appaiono troppo grandi e larghe rispetto allo spazio concesso alla preview su Twitter. Solo cliccando sulla foto e aprendola sarà possibile visualizzarla in maniera corretta.

La battaglia delle foto ha dunque avuto inizio. E’ facile supporre che l’acquisto di Instagram per Facebook  (a soli 741 milioni di dollari!) avrà un tornaconto pazzesco circa il  controllo delle abitudini e dei bisogni degli utenti, un monitoraggio pervasivo che il social di Zuckerberg potrà fare grazie ad Instagram. Insomma, la scelta del come e dove piazzare la pubblicità sarà sempre più mirata!

Intanto pare che Twitter sia passato al contro-attacco. Gira voce che il social network dei cinguettii stia creando un App personale per le fotografie con tanto di filtri a m0′ di Instagram. Come si concluderà questa battaglia? Possiamo solo aspettare!

Foto del profilo di Lampadina Lab
LampadinaLab è principalmente un laboratorio di idee. Siamo nate nel dicembre 2011, in ambito universitario. Data la necessità sociale di darci una forma ci descriviamo come Social Media Communicators. Ci occupiamo di comunicazione in tutte le sue fasi, dall’analisi contestuale alla pianificazione delle idee, dalla creazione di contenuti all’animazione dei canali social. La nostra intenzione principale è quella di dare contenuto alle tecnologie, di dargli vita, nella maniera più originale possibile. Comunicare è un istinto a cui cerchiamo di dar forma attraverso la creatività, sfruttando le opportunità che ogni media ci offre. Siamo cinque: Oriana Bottini, Valentina Canu, Eleonora Ciali, Sara Di Costanzo, Daniela Mannini. LampadinaLab collabora con Alessia Canu per la realizzazione grafica. Le nostre competenze professionali si muovono in ambienti diversi e il nostro desiderio di crescere professionalmente ci spinge ogni volta a dare il massimo dell’impegno per incrementare il nostro bagaglio culturale. Ci occupiamo di Social Media Management e Animation, Blogging, Fotografia e Videomaking, Rassegna stampa, Gestione e Copertura di eventi in loco e on line. La nostra filosofia è quella di ideare una modalità di lavoro aperta e mutevole che favorisca le dinamiche di gruppo; professionalità e preparazione tecnica associata alla creatività e al desiderio di ideare qualcosa di nuovo. Blog: http://lampadinalab.wordpress.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>