Le regioni piu’ “social”? Marche e Sicilia

Scritto da:     Tags:  , , , , , , , ,     Data di inserimento:  4 dicembre, 2012  |  Nessun commento
4 dicembre, 2012
twitter_facebook1

Visite: 856

É chiaro, ormai, che il turismo non può fare proprio più a meno della rete. Ma anche i social network vengono sfruttati per fare promozione turistica? Di questo, si è parlato la settimana scorsa al BTO , evento dedicato al travel on-line, con la presentazione di una ricerca di Blogmeter che analizza l’attività delle agenzie di promozione turistica (APT) su Facebook e Twitter. I dati emersi sono positivi: quasi il totale delle regioni utilizza i social network e il 70% ha un profilo in entrambi i canali presi in analisi. Un bel risultato, quindi, che non appare del tutto scontato visto che il fenomeno è relativamente nuovo.

Ma quale sono le APT che si impegnano di più? Visit Sicily, con 100 000 fan su Facebook e MarcheTurismo con quasi 10 000 follower su Twitter si piazzano ai primi posti. Per quanto riguarda Facebook, che risulta il canale più usato in questo settore, ottima prestazione anche per VisitTrentino, la più brava nel creare engagement tra gli utenti. Poi abbiamo il caso di alcune regioni come Sardegna e Liguria che malgrado non abbiamo molti fan si contraddistinguono per il numero particolarmente alto di interazioni con i fan. Un segnale che testimonia, ancora una volta, che i contenuti contano più dei numeri.

Notizia a cura di http://lampadinalab.wordpress.com/

Lascia un commento