in evidenza / Marketing / Social Media

Presentata “Generazione 2.0 Made in Italy”

Presentata “Generazione 2.0 Made in Italy”
1 minuti di lettura

La ricerca: “Generazione 2.0 Made in Italy” condotta da Duepuntozero Research è stata presentata il 21 novembre 2012 da Asseprim e nasce dall’analisi della ricerca di scenario ‘Italia 2.0’ condotta ogni sei mesi dal 2009, su campioni di 1.500 casi rappresentativi dell’utenza internet italiana per fascia di età, sesso, area geografica, istruzione, utilizzo internet.
“Generazione 2.0 Made in Italy” è la prima generazione italiana interamente cresciuta contestualmente al boom del web 2.0. Una generazione che oggi ha dai 18 ai 30 anni, connessa, globale, interattiva. Questi giovani, i primi cresciuti durante il boom dei social network e del web 2.0, sono il 14% della popolazione italiana: la percentuale più bassa di tutta Europa.
La Generazione 2.0 vive il web attivamente: il 91% è iscritto a un social network, il 55% è iscritto a un forum, il 34% segue uno o più blogger con continuità, il 17% ne ha uno proprio.
Secondo la ricerca, relazionarsi con questa generazione significa per enti, istituzioni, genitori e imprese comprendere e agire secondo lo S.T.I.L.E. 2.0: S per socialità, T per trasparenza, I per immediatezza, L per libertà, E per esperienza.

Foto del profilo di Andrea Parato
Progettista di formazione e consulenza manageriale, ha gestito un e-commerce nel settore editoriale e da giugno 2012 è Web Marketing Specialist. Appassionato del mondo della comunicazione, dai cultural media studies alla narrativa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>