E-commerce / in evidenza / infografiche / Marketing / Social Media

Facebook e Pinterest sono i nuovi wedding planners (infografica)

Facebook e Pinterest sono i nuovi wedding planners (infografica)
1 minuti di lettura

Oggi è domenica, nonostante il freddo imperioso qualcuno si sposerà oggi?!
Che abbia deciso di fare il grande passo o sia solo in procinto di farlo, è certo che buona parte dell’organizzazione e delle decisioni saranno passate dai social network.

Una indagine americana – condotta da Mashable e TheKnot (uno dei più popolari siti di wedding planning USA) – ha rilevato infatti che una sposa su dieci (8%) aggiorna il suo stato “sentimentale” su Facebook pochi minuti dopo aver pronunciato il fatidico sì, mentre quasi una su tre (31%) poche ore dopo essersi fidanzata ufficialmente.
“Abbiamo sempre più spose che si rivolgono a Internet per pianificare il loro matrimonio perfetto”, racconta il capo-redattore di TheKnot. “Usano i social media a ogni passo dell’organizzazione: la grande maggioranza (79%) diventa fan su Facebook di marchi di nozze e due su cinque usano Pinterest per condividere istantaneamente, con famiglia e amici, idee e progetti che vorrebbero realizzare. Dimenticatevi di inviare foto di abiti o fiori per scoprire cosa ne pensano le damigelle d’onore!”.
Anche le regole del galateo matrimoniale stanno evolvendo grazie ai social network. “Il passo falso di condividere informazioni con i non invitati non esiste” continua il capo-redattore di TheKnot. “Si pensi anche alle foto del matrimonio: alcune spose vogliono che i loro amici e familiari siano i primi a vedere la foto di nozze ufficiale. Altre – il 62% – dicono che vogliono che siano i loro ospiti a postare le foto dalla cerimonia di nozze direttamente su Facebook”.

I numeri parlano chiaro: anche uno dei momenti più importanti e intimi della propria vita è vissuto on line, ed è plausibile che tutto ciò accada anche in Italia – aggiornamento del profilo su Facebook (in relationship > engaged > married), condivisione di abiti e location, proposte di menù…
Un altro dato sembra emergere e accomunare Stati Uniti e Italia: ma i futuri mariti in tutto questo dove sono?!

Come dicono in tv… vediamo l’infografica!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>